I medici pensano abbia l’influenza e lo rimandano a casa: Arlo muore 48 ore dopo a 2 anni

I medici pensano abbia l’influenza e lo rimandano a casa: Arlo muore 48 ore dopo a 2 anni


La storia di Arlo Upton, bimbo australiano di due anni, morto la scorsa settimana dopo che i medici lo avevano rimandato a casa perché affetto da influenza. Tuttavia, la febbre e i dolori muscolari nascondevano dell’altro: il piccolo era affetto da mutazione genetica chiamata carenza di LPIN1. “È successo tutto in fretta. Non possiamo ancora credere che non sia più qui”.
Continua a leggere


La storia di Arlo Upton, bimbo australiano di due anni, morto la scorsa settimana dopo che i medici lo avevano rimandato a casa perché affetto da influenza. Tuttavia, la febbre e i dolori muscolari nascondevano dell’altro: il piccolo era affetto da mutazione genetica chiamata carenza di LPIN1. “È successo tutto in fretta. Non possiamo ancora credere che non sia più qui”.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here