Strangola la moglie fingendo un suicidio. Poi confessa tutto ad una donna al pub

Strangola la moglie fingendo un suicidio. Poi confessa tutto ad una donna al pub


Derek Potter, 64enne gallese, è stato condannato all’ergastolo per l’omicidio della moglie avvenuto lo scorso aprile. L’uomo aveva fatto credere che la donna si fosse impiccata, ma durante un chiacchierata con una sua collega 32enne in un pub, ha finito per confessare tutto…
Continua a leggere


Derek Potter, 64enne gallese, è stato condannato all’ergastolo per l’omicidio della moglie avvenuto lo scorso aprile. L’uomo aveva fatto credere che la donna si fosse impiccata, ma durante un chiacchierata con una sua collega 32enne in un pub, ha finito per confessare tutto…
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here