« da Aledanno a sottoMarino », il web ironizza il maltempo


Roma, 31 gennaio- Dopo il disastro di Alemanno con l’emergenza neve, che gli aveva fatto conquistare l’appellativo di Aledanno, adesso è toccato anche al nuovo sindaco del Pd. La pioggia sta trasformando la Capitale in una piscina, l’acqua arriva ad un metro e mezzo e i vigili del fuoco riescono a spostarsi solo su gommoni. Il web la prende con ironia e chiede un sottoMarino per poter andare al lavoro. Tanti gli hastag che spopolano su twitter, dai più ironici ai più disillusi su una Capitale che non cambierà mai. Comunque i romani ringraziano per il sottoMarino, nuovo lago di Roma, attrazione turistica naturale, ad impatto zero.

di Elisa Bianchini


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here