Elga e Samuel un’amore che dura ancora? – Uomini e Donne 23 gennaio


Roma, 23 gennaio – Uomini e Donne inizia oggi, svelandoci il destino di una coppia recentemente formatasi all’interno della trasmissione: Elga e Samuel.

Parte un filmato che segue un pò tutto il percorso del loro rapporto. Dall’inizio molto tormentato dalle indecisioni e i dubbi di Samuel, fino alla rottura. Per poi tornare sui propri passi, con un Samuel finalmente convinto di ciò che desidera e che prova  e che l’ha portato alla decisione di lasciare il programma. Alla fine del video entra in studio Elga tenendo per mano un Samuel. Lei dichiara che le cose tra loro vanno bene, mentre Samuel sorridendo, afferma che praticamente Elga si è trasferita da lui a Bologna, dato che è sempre lì. Lei sorride con l’aria un pò imbarazzata e spiega che preferisce casa di Samuel, perché per il momento hanno bisogno di viversi da soli. Quindi da lui è l’ambiente ideale perché a differenza di Elga, i suoi figli non abitano con lui. Gianni non perde occasione per attaccare Elisabetta, con la solita storia dei figli e Tina lo segue a ruota. Addirittura Tina si fa prendere talmente tanto dalla discussione, che arriva al punto di dire una parolaccia. Per questo motivo scusandosi e vergognandosi esce momentaneamente dallo studio. Elga rimprovera Elisabetta, di aver dato un valore sbagliato al rapporto che credeva di avere.  Che sarebbe stato meglio portare  Luca in albergo, piuttosto che a casa propria. Elisabetta si difende dicendo che non ha tirato in ballo i propri figli per rinfacciarlo a Luca, ma semplicemente come dimostrazione di quanto lo riteneva importante. Guido nemmeno approva il comportamento di Elisabetta. Antonio pensa che personalmente, farebbe conoscere un’eventuale compagna ai propri figli, solo dopo 6 mesi o un anno per sicurezza. Esce Samuel dallo studio, perché deve prendere parta alla finalissima della sfilata. Per tentare di parteciparvi, Giuliano sfida Graziano, scegliendo come tema “Festa della Musica”. Si rivolge ad Anahi la stylist di Uomini e Donne, che gli fa notare quanto questa sia una sfida difficile. Ma lui con la sua solita sicurezza è convinto di essere il migliore a sfilare insieme ad Antonio, a differenza di tutti gli altri, che secondo lui si limitano a camminare.  Ed ecco il momento della sua passerella, indossando una tuta bianca tutta piena di frange e strass, si atteggia ad un poco credibile Elvis Presley. Graziano a sua volta, decide di ispirarsi a Julio Iglesias e sfila con indosso un abito nero, camicia bianca e cravatta nera facendo decisamente la sua figura. Vince assurdamente Giuliano per 8 voti a 7. Si procede con la finalissima il cui tema è “I Grandi Seduttori“. Il primo è Antonio, si rivolge ad Anahi che gli chiede quale arma usa per sedurre le donne, risponde con la galanteria. Sfila vestito da Giacomo Casanova, con indosso un vestito stile veneziano e i voti da lui presi sono alti. E’ il turno di Guido che prende spunto da Richard Gere nel film “Pretty Woman”, indossa un smoking nero. Porta anche con se una bella rosa rossa che regalerà alla sua Francesca. Anche per lui voti molto alti. Rodolfo dopo essere stato da Anahi, esce in passerella prendendo come modello Gianni Agnelli. Indossa un elegante gessato grigio, scarpe marroni e l’orologio sul polsino, raccogliendo voti discreti. Tocca adesso a Samuel, che facendo tutto da solo, prende spunto da Hugh Grant. Indossa jeans, camicia bianca e giacca di velluto marrone. Giunto alla fine della passerella, invita Elga a ballare un lento, per lui voti bassini. L’ultimo a sfilare è Giuliano che seguendo il consiglio di Anahi, sfila impersonano il Conte Dracula. Infatti ha addosso i panni classici del conte vampiro, con tanto di mantello, cilindro e canini sporgenti. Riceve volti altissimi, però la media gli viene notevolmente abbassata dalla giuria popolare, che gli concede appena la sufficienza. Arriviamo alla classifica che vede in quinta posizione Samuel, quarto Giuliano, terzo Rodolfo, secondo Antonio. Il vincitore è Guido che viene premiato da Gianni con la fascia di “Mister VI Girone”.

Maria De Filippi si rivolge a Paolo perché lo vede malinconico. Lui spiega che è dispiaciuto, perché ogni tanto guardando verso Silvia, nota che lei guarda decisamente altrove. Graziano sostiene, lei faccia bene dopo tutto ciò che è successo. Silvia si rivolge a Paolo chiedendogli cosa dovrebbe guardare, data la delusione che prova. Perché mentre lui giocava, lei facevo sul serio e per questo è ferita. Interviene Elga piuttosto alterata, chiedendo per quale motivo fosse uscito dal programma, se poi per 15 giorni non ha sentito il bisogno di incontrare Silvia. Si difende Paolo sostenendo abbia avuto dei motivi. Elga è molto infervorata perchè dividendo il camerino con Silvia, sa quanto ci credeva in questo rapporto. Secondo lei, Silvia se lo guardasse, dovrebbe solo insultarlo ed essendo una signora, si limita piuttosto a guardare da un’altra parte. Elisabetta difende Paolo, questo fa dire a Gianni quanto lei non stia affatto bene per pensarla così. Per cercare di riprendersi dalla figuraccia, lei afferma che se quei due non si sono visti in quei 15 giorni, la colpa è di Silvia, perché era lei ad avere problemi ad andare da Paolo. Ma Silvia non ci sta affatto e fa sapere, che ovviamente non si è potuta spostare avendo il piede ingessato. Dopo soli due giorni dall’aver tolto il gesso, è subito corsa da lui. Antonio si chiede se per caso Paolo non ha trovato nemmeno un treno, durante tutti quei giorni. Lui gli risponde che non ha sentito questo bisogno, perché si è reso conto di non avere questo grande interesse. Conclude la trasmissione Silvia ,dicendo che non vuole incrociare lo sguardo di Paolo, perché non ha più niente da dirgli.

L’appuntamento con Uomini e Donne over è per lunedì, stessa ora e stesso canale. Domani invece alle ore 14.45 ci aspetta il trono classico.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here