Latina, rubato rame dai cavi Telecom. Duemila utenze isolate


Roma, 4 gennaio- Un colpo da professionisti quello effettuato in pieno giorno a Latina, ai danni della Telecom. Ieri pomeriggio un gruppo di ladri, vestiti da operai, hanno impiantato un finto cantiere, potendo così agire indisturbati senza destare i sospetti di nessuno. Il gruppo ha portato via un cavo interrato di 75 metri, contenente rame, il famoso oro rosso, arrivato a sei euro al chilo sul mercato nero. Il cavo trafugato era una dorsale, fondamentale per il funzionamento delle utenze telefoniche, infatti sono circa due mila le persone rimaste isolate. I veri tecnici della Telecom sono al lavoro fin da ieri sera per ripristinare il servizio fra la zona nord di Latina e Borgo Piave, il maltempo però rischia di ostacolare le riparazioni, che potrebbero proseguire fino a lunedì. Intanto la Telecom ha fatto sapere di aver sporto una denuncia contro gli ignoti ladri, aspettando serenamente il lavoro degli investigatori.

di Elisa Bianchini


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here