Sorrentino vince il Golden Globe con “La Grande Bellezza”


Roma, 13 gennaio – Paolo Sorrentino conquista il Golden Globe per il miglior film straniero con il suo “La grande Bellezza“. «Non mi è stato anticipato niente – dice Sorrentino che non se lo aspettava – è stata una grande emozione. Agli americani è piaciuta la libertà con cui è stato utilizzato il mezzo cinematografico e questa grande cavalcata dentro Roma , una certa umanità». In attesa della candidatura per gli Oscar, le cui candidature saranno annunciate il prossimo 16 gennaio, l’attore regista si gode il meritato premio.  Golden Globe si differenziano dagli Oscar proprio per la scelta di differenziare i ruoli drammatici da quelli brillanti, una scelta che raddoppia le statuette assegnate ma che talvolta categorizza i film in maniera non del tutto accurata. Un film italiano non arrivava ai Golden Globe dal 1989 quando Giuseppe Tornatore vinse con “Nuovo Cinema Paradiso”. Fra le attrici hanno vinto Amy Adams, migliore attrice brillante per American Hustle, e Cate Blanchett, migliore attrice drammatica per la sua interpretazione in Blue Jasmine di Woody Allen, a cui è andato il premio alla carriera Cecile B. DeMille. Come di consueto Allen non era presente e a ritirare per lui il riconoscimento è stata Diane Keaton.

(Corriere della Sera)


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here