Abusi sui bambini all’oratorio, arrestato un allenatore di calcio


Roma, 28 febbraio- La polizia ha tratto in arresto un 47 enne romano, accusato di abusi nei confronti dei bambini che avrebbe dovuto crescere ed istruire. L’uomo, operaio di professione, allenava un squadra di calcio maschile in un oratorio nel sud-ovest di Roma. Gli erano stati affidati bambini fra i 7 e i 10 anni, a cui avrebbe dovuto proporre un alternativa alla strada, attraverso lo sport, il fidarsi gli uni degli altri e il gioco di squadra. Invece il 47enne coglieva le svariate occasioni in cui si trovava solo con le sue piccole vittime, per avance, effusioni e veri e propri abusi. Gli investigatori sono riusciti a provare due violenze, una perpetuata negli spazi dell’oratorio e l’altra a casa dello stesso allenatore. Il parroco aveva notato atteggiamenti poco chiari fra l’allenatore e i bambini tanto da allontanarlo dalla chiesa, sono stati poi alcuni genitori a sporgere denuncia. Il 47 enne si trova adesso a Regina Coeli a disposizione dell’autorità giudiziaria, mentre la polizia cerca di capire se si sono verificate altre violenze oltre a quelle sui due minori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here