Carrozza e Giovannini: collaborazione fra scuola e lavoro


Roma, 14 febbraio- I ministeri del lavoro e dell’istruzione hanno diffuso in una nota la nascita di un progetto interministeriale, che metterà in relazione il mondo della scuola e dell’università con quello del lavoro. «Una struttura di raccordo tra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, che elabori proposte e azioni mirate al miglioramento delle competenze della popolazione, fondamentale per una lotta più efficace contro la disoccupazione » . La decisione è stata presa ieri nella sede del Miur di viale Trastevere dai ministri Carrozza e Giovannini, dopo una lunga analisi che procedeva dallo scorso 20 novembre. Il ministro per l’istruzione si è dichiarata pienamente soddisfatta per l’accordo raggiunto «Sono molto soddisfatta per il lavoro fatto e per la nascente struttura di raccordo tra i nostri Ministeri – ha dichiarato Carrozza – Il documento presentato contiene proposte operative per affrontare il tema dell’analisi delle competenze degli adulti e per ottenere in pochi anni miglioramenti significativi. Il gruppo di lavoro si appresta ora a predisporre una serie di interventi attuativi da indirizzare ai vari livelli di governo che intervengono nella formazione tecnico professionale, nella formazione degli adulti e più in generale nella definizione degli ordinamenti scolastici e dei loro contenuti sulla base degli obiettivi del Paese in termini di competenze e conoscenze dei cittadini. Quanto alla struttura di raccordo – ha concluso il Ministro – penso che si tratti dello strumento più efficace per affrontare un lavoro interministeriale che abbia prospettive rilevanti sia per l’istruzione che per l’occupazione ».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here