Lazio, finale Primavera Tim Cup: battuta la Fiorentina 3 a 1


Roma, 26 febbraio – Primo round alla Lazio: la squadra guidata da Simone Inzaghi batte 3 a 1 i pari età della Fiorentina nella gara di andata della finale della Primavera Tim Cup. In gol Elez e Minala, autore di una doppietta: il giocatore camerunense non si è fatto influenzare dallo scandalo riguardante la sue vera età. Nella gara di ritorno, in programma il 9 Aprile allo stadio Franchi di Firenze, i biancocelesti proveranno a vincere il titolo nazionale che manca nella bacheca di Formello dal 1979.

LA GARA – Parte forte la Fiorentina che al 10′ trova il vantaggio con una rete di Gondo. Il gol scuote i biancocelesti che tentano di arrivare al pareggio prima con Lombardi e poi con Crecco. Nonostante i tentativi dei padroni di casa, il primo tempo si chiude con i viola in vantaggio. Nella ripresa cambia totalmente la musica. I ragazzi di Inzaghi entrano in campo più vivaci e trovano il pareggio con Minala al 5′: Elez trova il taglio del compagno camerunense che sul secondo palo batte il portiere avversario. Il gol da ancora più spinta ai laziali che trovano subito il gol del sorpasso. Lombardi si incunea in area di rigore ma viene atterrato da Empereur: calcio di rigore ed espulsione per il difensore brasiliano. Sul dischetto va Elez che spiazza il portiere viola. Il sorpasso è completato. La Lazio vuole sfruttare l’uomo in più e continua ad attaccare. Filippini batte un lungo fallo laterale dall’out sinistro che trova Minala solo in area di rigore che si gira e segna il terzo gol per i biancocelesti. Nel finale i viola si scoprono tentando di accorciare le distanze e danno spazio alle sgambate di Crecco e Lombardi che vanno vicino più volte al quarto gol. Gondo sfiora più volte il gol che poteva rendere meno duro il passivo per la Fiorentina. Tra più di un mese il ritorno, a cui non parteciperà il capitano biancoceleste Serpieri, ammonito nel secondo tempo e che era diffidato. Lazio favorita per la conquista della Primavera Tim Cup ma che non deve sottovalutare una Fiorentina che, nelle due gare di semifinale, ha rifilato complessivamente 5 gol alla Juventus.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here