Cadavere tra San Pietro e Trastevere, rallentamenti sulla FL3

Roma, 20 febbraio – Traffico ferroviario rallentato dalle 7 di questa mattina sulle linee FL3 e FL5 del nodo di Roma a causa del rinvenimento di un cadavere nella galleria che si trova tra le stazioni di San Pietro e Trastevere. I treni stanno viaggiando su percorsi alternativi e si segnalano ritardi fino a 20 minuti.

A dare l’allarme intorno alle 7 è stato il macchinista di un treno che ha fermato il convoglio dopo essersi accorto della presenza del corpo sui binari. La polizia ferroviaria è ancora al lavoro per i rilievi del caso. Secondo le prime informazioni, l’uomo sarebbe stato investito alle prime luci dell’alba.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here