Arrestato Mirko Ieni per sfruttamento della prostituzione


Roma, 12 Marzo – Ad appena un giorno dalla notizia del coinvolgimento di Mario Floriani, marito dell’ex senatrice  di An Alessandra Mussolini, è notizia di oggi dell’arresto di Mirko Ieni, raggiunto da una nuova ordinanza di custodia colpevole dello sfruttamento di altre due ragazze di 19 anni.

Già arrestato il 28 Ottobre del 2013 per spaccio di cocaina e sfruttamento della prostituzione, questo secondo ordine di custodia cautelare va ad aggravare la posizione di Ieni, a fronte dell’indagine parallela sull’indagine trasversale sulle Baby squillo.

I materiale sequestrato dal nucleo operativo dei Carabinieri, infatti, ha evidenziato come Ieni fosse già attivo nell’ambito della prostituzione già a partire tra Maggio 2012 e Luglio 2013, dove due ragazze, allora diciannovenni, si prostituivano all’interno del suo appartamento in zona Vescovio, grazie a degli annunci presenti sul web.

Seppur non coinvolta nel giro di prostituzione, Ieni, da quanto risulta dagli accertamenti effettuati nell’ambito delle indagini fin qui svolte, pare rifornisse di cocaina e hashish anche la sorella sedicenne di una delle due ragazze, con la minore che però non era costretta a prostituirsi.

Le due ragazze sono  state individuate grazie alle intercettazioni a carico del telefonino di Ieni, contenente un video di una delle ragazze mentre consuma un rapporto sessuale con uno dei clienti.

Ricordiamo che nell’ambito della stessa indagine è stato coinvolto l’attuale dirigente di FS Mario Floriani, riconosciuto da uno delle minorenni in alcune foto visionate.

 

 


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here