Sala da biliardo presa d’assalto con pistole e fucili


Roma, 17 marzo – Nel quartiere della Borghesiana, una sala da biliardo è stata presa d’assalto sabato 15 marzo con pistole e fucili da una banda di sei persone, tutte con il volto coperto. Bottino della rapina, un Rolex e un bracciale di brillanti, del valore di circa di 3000 euro il primo e 2000 euro il secondo.

L’assalto, in pieno stile militare, è stato condotto presso una sala giochi di Via Sellia, angolo via Domanico all’altezza del civico 51, con la successiva  fuga della banda su di una station wagon, una Renault Scenic che, abbandonata poco dopo, è risultata poi rubata.

Incaricati delle indagini, gli agenti del Comissariato Casilino Nuovo, guidati dal Dottor Francesco Zerilli, che subito hanno avviato le indagini.

Al vaglio degli inquirenti numerosi ipotesi, che però non escludono altre strade.

 


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here