Cartello choc al Tuscolano: “Severamente vietato l’ingresso agli zingari”


Cartello choc apparso qualche giorno fa al Tuscolano in una panetteria: “Severamente vietato l’ingresso agli zingari”. Il grave fatto è stato segnalato dall’associazione “21 Luglio” alla vigilia del 21 marzo, Giornata Mondiale contro il Razzismo. La stessa associazione, in una lettera al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, condanna la discriminazione in atto nel nostro paese contro le comunità rom e sinti.

40.000 mila rom vivono in Italia in condizioni precarie e disagiate e circa 140 mila, invece, riescono a condurre una vita apparentemente normale a caro prezzo; spesso per aver garantiti i diritti fondamentali devono nascondere la loro cultura di origine. In seguito alla denuncia il cartello è stato rimosso dai proprietari.

Roma, 20 marzo


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here