L’ex dama bianca di Berlusconi beccata con 24 chili di cocaina


Roma, 13 Marzo – Federica Gagliardi è passata alla storia come la “dama bianca” quando, ai tempi del G8 svoltosi a Toronto in Canada, scese dall’aereo presidenziale insieme a Silvio Berlusconi, a quel tempo Presidente del Consiglio, quale componente della delegazione al seguito dell’attuale leader di Forza Italia.

31 anni, ex modella e collaboratrice dell’assessorato al Comune di Roma tra il 2006 e il 2007, e poi assunta in seguito sotto la giunta Polverini, è stata fermata oggi intorno alle 15 dalla Guardia di Finanza mentre era di ritorno da un viaggio in sudamerica presso lo scalo di Fiumicino.

Nel suo bagaglio a mano, sono stati rinvenuti 24 chilogrammi di cocaina. Arrestata, è stata condotta nel carcere di Civitavecchia, dove Il Gip ha convalidato sia l’arresto in flagranza, sia il sequestro della droga.

Scoppiata in lacrime, la Gagliardi ha sostenuto di essere stata fregata e che la droga si trovasse all’interno del bagaglio a sua insaputa. In seguito, ripresasi dallo shock, ha chiesto di poter contattare il suo avvocato.

Nel frattempo, gli investigatori del nucleo della Polizia tributaria guidati dal colonnello Nicola Altiero, dopo averle sequestrato i documenti e il passaporto, controlleranno se la Gagliardi in passato abbia fatto altri viaggi in sudamerica. L’obiettivo è quello di determinare se, prima dell’arresto, la donna avesse un ruolo attivo quale corriere in un potenziale traffico di stupefacenti.

[like-to-watch id=”773677aba1108f0e6″ scheme=”default” likeurl=”CURRENT” videourl=”http://youtu.be/VhSJPopan_c” width=”450″ height=”450″]


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here