De Vincenzi: “Videosorveglianza contro la microcriminalità”


Per contrastare il ripetersi di episodi legati alla microcriminalità e di conseguenza aumentare il livello di sicurezza dei cittadini di Guidonia «potremmo attivare una serie di iniziative come sistemi di videosorveglianza che garantiscano un controllo 24 ore su 24 dei punti strategici del comune». Questa è la proposta di Domenico De Vincenzi, candidato sindaco del Partito Democratico alle prossime comunali che si terranno questa primavera.

«Ovviamente – spiega De Vincenzi – il posizionamento delle telecamere sarà proceduto da un’attenta valutazione degli aspetti legati alla tutela della riservatezza delle persone, rispetto pure alle indicazioni in materia del Garante della privacy. Un’installazione non invasiva ma calibrata alle reali necessità di prevenzione dei reati. I punti nevralgici delle nostre fazioni – conclude – in questa maniera sarebbero continuamente monitorati dalle Sale operative di Polizia e, se possibile, della Polizia municipale».

Roma, 30 marzo


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here