Graffe di carnevale – Speciale Carnevale: Ricetta del Giorno


Roma, 01 marzo – Per lo Speciale Carnevale di oggi un’altra ricetta di origine Napoletana. Una bontà semplice a base di farina e patate. Le Graffe di Carnevale: La nostra Ricetta del Giorno.

INFORMAZIONI:

Difficoltà: Elaborata

Tempi di preparazione: 2 ore e mezzo (riposo compreso)

Ingredienti per 50 frittelle circa:

300 gr. di farina

200 gr. di patate

70 gr. di burro

2 uova

latte q.b.

2 cucchiai di zucchero

20 gr. di lievito di birra

la buccia di un limone grattugiata

1 pizzico di sale

zucchero semolato per la copertura q.b.

Procedimento: 

Mettete a bollire le patate con tutta la buccia, alla cottura sbucciatele e passatele nello schiacciapatate un paio di volte. Disponete a fontana la farina su un piano mettendo all’interno le uova, aggiungete poi il burro a tocchetti, le patata schiacciate ancora tiepide, lo zucchero, il pizzico di sale e la buccia grattugiata del limone.  Cominciate a lavora e quando l’impasto avrà iniziato ad assumere consistenza, aggiungete il lievito di birra sciolto in due dita di latte tiepido. Impastate tutto fino a quando non risulterà omogeneo e liscio. Nel caso dovesse presentarsi troppo umido aggiungete della farina o al contrario se dovesse presentarsi troppo asciutto aiutatevi con del latte. Formate una palla e lasciatela lievitare per almeno un’ora in una ciotola coperta da un panno, in un luogo caldo. Trascorso il tempo, staccate dall’impasto una pallina, rotolatela su un piano fino a formare una strisciolina dello spessore di circa 1,5 cm. Tagliatela ad una lunghezza di circa 10/12 cm ed unite le due estremità formando una ciambella. Assicuratevi di non farle troppo piccole perché lievitando potrebbe sparire il foro centrale. Adagiate tutte le ciambelle su una teglia coperta da carta forno e copritele con un canovaccio per almeno un’ora fin quando non raddoppieranno di volume. Friggete le graffe in abbondante olio di  semi di arachidi o di oliva alla temperatura di 180°. Giratele per farle dorare bene uniformemente. Scolatele e fatele asciugare su carta assorbente. Quindi passatele nello zucchero semolato ed ecco pronte da gustare le vostre Graffe di Carnevale.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here