Maratona di Roma: Papa Francesco incontra l’operaio Livaldo


Un incontro importante quello per Livaldo Cheva Francisco oggi a Roma. In occasione dell’udienza papale, Papa Francesco ha incontrato in Piazza San Pietro la delegazione del progetto O Viveiro Onlus e Purosangue, che parteciperà domenica alla Maratona di Roma con l’obiettivo di costruire una scuola di atletica nel centro di Chitima a Tete. A correre per il Mozambico il 36enne operaio che lavora nel centro di accoglienza e formazione per bambine orfane O Viveiro, a Chitima, che ha avuto l’occasione di raccontare al pontefice la sua storia.

Dopo l’esperienza dello scorso anno, finita al 35esimo chilometro per colpa della disidratazione, Livaldo spera di chiudere tra i primi 200 atleti per realizzare il suo sogno: quello di costituire una scuola di atletica a Chitima, affinché tanti bambini e ragazzi possano avere, come lui, un’occasione. Dopo la gara di domenica, Livaldo visiterà lo stand di O Viveiro Onlus a Casaidea, la Mostra dell’Abitare alla Nuova Fiera di Roma, dove dal 22 al 30 marzo i volontari forniranno informazioni sull’associazione e sul progetto.

Roma, 20 marzo


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here