Obama, tre agenti della scorta trovati ubriachi. Sospesi dal servizio


La scorta che si occupa della protezione del presidente americano Barack Obama non è del tutto nuova agli scandali. Nel 2012 alcuni agenti che lavoravano in Columbia, furono trovati con delle prostitute e la notizia fece il giro del mondo. Questa volta la situazione non è molto diversa, di stanza ad Amsterdam tre agenti della scorta sono stati rinvenuti completamente ubriachi, uno di loro era addirittura svenuto nel corridoio dell’hotel. Il direttore dell’albergo ha immediatamente avvertito l’ambasciata americana in Olanda e i tre sono stati richiamati dal servizio e rispediti in America, dove dovranno rispondere del loro comportamento e sottostare a pesanti misure disciplinari.

Roma, 26 marzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here