Poste Italiane senza personale e i cittadini si lamentano


Carenza di personale nelle Poste Italiane. Il numero dei postini è troppo basso rispetto alle zone da coprire. Il servizio, pertanto, risulta scadente, lasciando scoperte alcune zone della Capitale per vari giorni e creando problemi ai cittadini. Le lamentele provengono dal comune romano, Guidonia Montecelio: la posta deve arrivare in tempi ragionevoli. I cittadini sono stanchi di vedere smarrite missive e bollette, nonché di continue file agli uffici postali per chiedere spiegazioni. In difesa dei cittadini si schiera il consigliere comunale di Forza Italia, Marco Bertucci «Guidonia Montecelio è una città in rapida espansione demografica e non è affatto scontato che servizi come quelli postali risultino inadeguati nel tempo. Avere risorse umane congrue all’incremento della popolazione è strumentale per un servizio che miri all’efficienza e alla tempestività. Anche perché – prosegue Bertucci – in determinate circostanze ci sono scadenze da rispettare che, qualora disattese, vanno a creare disagio all’utenza ed eventuali sanzioni accessorie. Sollecito in tal senso una attenzione particolare della Direzione Generale di PI all’area di Guidonia, per la particolare contingenza che si sta sviluppando demograficamente in un territorio tra i più estesi del Paese».


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here