Tentano di svaligiare casa Via Val di Lanzo, due arrestati


Roma 19 marzo – Ieri una pattuglia del Commissariato di Fidene – Serpentara ha arrestato due componenti di una banda di ladri, che grazie a un piano ormai collaudato hanno cercato di svaligiare un appartamento al piano terra di Via Val di Lanzo, zona Conca d’Oro. A impedire il furto è stato un passante che ha notato fuori dall’abitazione una coppia sospetta. Allarmato dalla situazione, quindi, ha chiamato il 113, che in poco tempo ha raggiunto il luogo del furto, riuscendo a bloccare solo la finta coppia; gli altri tre, infatti, sono scappati scavalcando la recinzione dalla parte opposta.

Il piano era molto semplice: tutti sono arrivati in momenti differenti; tre hanno scavalcato la recinzione e due sono rimasti a fare i pali fingendosi una coppia, ma facendo attenzione alla situazione.

I due arrestati sono stati accusati di tentato furto in abitazione con possesso di arnesi atti allo scasso. I due ragazzi sono nomadi, la ragazza ha 21 anni e il ragazzo 28, entrambi con precedenti penali.  Risiedono nel campo nomadi di Via dei Gordiani.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here