Acilia, parcheggio della posta versa nel degrado

Degrado e sporcizia caratterizzano l’area adibita a parcheggio della posta di San Giorgio di Acilia. Le aiuole sono invase da rifiuti di ogni genere, i muri sono imbrattati dai manifesti abusivi e dalle scritte dei writers. Le piante ornamentali sono, nella maggior parte dei casi, appassite e gli alberi, perlopiù pini, godono di pessima salute. Un’area abbandonata; negli ultimi anni nessuno si è fatto carico di riqualificarla.

A denunciare la situazione indecente è la presidentessa del Comitato di Quartiere San Giorgio di Acilia, Agnese Schiavon: “Noi non vogliamo essere trattati da cittadini di serie b e chiediamo che il parcheggio ed i giardinetti della posta vengano riqualificati. Anche perché alcuni alberi rischiano di cadere in testa a qualche passante da un momento all’altro. Inoltre quest’area è stata privata dell’illuminazione ormai da anni e viene pulita sporadicamente e noi crediamo che non sia affatto giusto. Non si possono risparmiare denari per cosiddette esigenze di bilancio con il rischio, poi, che qualcuno si faccia seriamente del male”.

Roma, 11 aprile


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here