Grave bambino di 2 anni caduto nella piscina condominiale

Grave bambino di 2 anni caduto nella piscina condominiale, dove ha rischiato di morire affogato. E’ successo in via della Giustiniana 401.

L’intervento dei soccorsi del 118 hanno permesso al bambino di tornare a respirare, riattivando il cuore che si era fermato.

Trasportato al Sant’Andrea, il piccolo sarà presto trasferito presso il Policlinico Gemelli.

2 anni e dieci mesi, il bambino si era allontanato durante un momento di distrazione dei genitori, con la conseguente caduta in piscina.

L’intervento dei paramedici del pronto intervento, fortunatamente, ha evitato il peggio.

Roma, 3 aprile


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here