Calcio a 5 femminile: Lazio, scoglio derby per il record

Solo quaranta minuti dividono la Lazio calcio a 5 femminile da un record che al suo interno ne nasconde altri. Vincere domenica nel derby, tra l’altro, con la Virtus Roma, vorrebbe dire conquistare la vittoria consecutiva numero 26 su 26 gare, un primato storico mai messo a segno da nessuno. Un modo fantastico per affrontare i play off che verranno (a partire dal 23 aprile). E poi un occhio particolare ai gol: sette reti separano la Lazio da un altro numero che a pensarci metterebbe timore a tutti, 300: le biancocelesti ad oggi hanno segnato 293 reti in 25 partite di campionato. E poi Luciléia, a quota 93, impossibile pensare a sette reti nel tanto atteso derby della Capitale? Ma la campionessa è capace di colpi così.

A commentare la sfida di domenica (ore 16) al Pala Gems di via del Baiardo è Sara Giustiniani: “E’ una gara importante per quello che vale dato che nessuno è mai riuscito in questa impresa, che sia maschile o femminile poco importa. Nessuno è nessuno. Quindi sarebbe stupido sottovalutare questa gara e perdere una grande occasione. Contro la Virtus Roma è sempre un derby anche perché io da laziale, lo sento anche di più. Comunque loro dovranno provare a vincere per qualficarsi e spero sarà una bella gara. Domenica sapremo anche chi affronteremo negli ottavi dei play off, qualsiasi sarà il responso comunque sarà una squadra non conosciuta, la quinta classificata del girone C. E soprattutto giocheremo due partite, andata e ritorno in quattro giorni che con il caldo potrebbero farsi sentire. Insomma dobbiamo tenere la guardia alta”.

 Roma, 11 aprile


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here