Centocelle: rami abbandonati in strada dopo la potatura

Centocelle: rami abbandonati in strada dopo la potatura.
Un problema non nuovo per chi è solito passeggiare per Via Vincenzo Cesati, dove rami già tagliati, vengono lasciati per strada, sotto gli alberi, in attesa che qualcuno li porti via.

E qui la domanda è d’obbligo: chi ha il compito di ritirarli e smaltirli?
Ma se la potatura degli alberi e quindi il conseguente taglio dei rami secchi, è affidato al Servizio Giardini, lo stesso servizio non ha il compito del successivo ritiro.

Spetta all’Ama? No, nemmeno, perché i rami secchi sono considerati in questo caso rifiuti, ma rifiuti speciali, quindi la competenza circa lo smaltimento non è a carico dell’Ama.

A farsi avanti, per cercare soluzioni e spiegazioni a questo problema, è l’ex Assessore del VII Municipio Alessandro Moriconi, che racconta come la competenza spetterebbe ad un altro ufficio del Servizio Giardini, che però non agisce sempre con prontezza. Sempre secondo Moriconi, un modo per risolvere definitivamente il problema potrebbe essere quello di utilizzare un trituratore, così da evitare spiacevoli ritardi per lo smaltimento dei rami potati.

Roma, 2 Aprile


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here