Corpo mummificato, scambiato per un manichino

Un corpo mummificato, scambiato per un manichino. La storia, che ha dell’incredibile, arriva direttamente dalla provincia cinese dello Zhejiang, dove alcuni operai hanno trovato un corpo reso irriconoscibile dal tempo, durante alcuni lavori di manutenzione. Forse lì da anni, sarà difficile determinare se il o la suicida – già, perché al vaglio degli investigatori c’è anche questa possibilità – fosse un uomo piuttosto che una donna.

Completamente divorato dagli uccelli, molte sono le testimonianze di persone che ammettono di aver notato il corpo, che però è stato scambiato in tutti questi anni per un manichino di qualche vecchia pubblicità.

Roma, 2 aprile


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here