La Lega Nord apre la sede a Roma

La Lega sbarca a Roma. Nonostante l’odio leghista per la Capitale, che da sempre nell’immaginario “nordista” più o meno indotto, fa sparire i danari rubandoli al nord facoltoso, i salviniani scendono a Roma. Anzi Salvini in persona sarà alle 15 in via Caroncini 23, al quartiere Parioli, per tagliare il nastro della nuova sede. Chiaramente una scelta strategica, ora che Marine Le Pen ha lanciato dalle Alpi un aggancio antieuropeo e che la campagna per le elezioni necessita di una vetrina più ampia. Proporre un messaggio a tutta l’Italia e intanto combattere Marino lanciando un appoggio ai romani insoddisfatti dell’amministrazione capitolina.

“I romani non si meritano un ‘non sindaco’ come Ignazio Marino. E’ una città stupenda che è amministrata nella maniera peggiore. Con le nostre piccole energie proveremo a dare una mano ai romani che si ribellano”, dice Matteo Salvini con toni moderati. Che sia la nascita di un nuovo amore per la città eterna?

Roma, 9 aprile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here