Meggiorini attacca, Mauri risponde: “Che tristezza”

Dopo l’affondo di Meggiorini sulla vicenda Calcioscommesse e dopo l’aver tirato in ballo il suo prossimo avversario, Stefano Mauri, arriva a stretto giro di posta la replica del diretto interessato. “In merito alle uscite giornalistiche di questa mattina, la cosa che più mi ferisce e mi disgusta è vedere la mancanza di rispetto da parte di alcuni miei colleghi – scrive Mauri sul suo sito in un post intitolato ‘Che tristezza’ – Invece di rendersi conto che, ‘nonostante’ l’arresto, tutte le accuse nei miei confronti sono cadute, vengo considerato come un delinquente. Solo io e le persone che mi sono state vicino in questi due anni sanno cosa ho dovuto affrontare. Sono cose che non auguro a nessuno, nemmeno a te…caro Riccardo Meggiorini”.

Roma, 17 aprile


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here