Nasce Eutopia, un agorà per i cittadini d’Europa

Nasce Eutopia, la nuova testata online che pone al centro dell’ attenzione la Comunità Europea. Presentata da Giuseppe Laterza, si tratta di un progetto in partnership con altre importanti case editrici come la tedesca Fischer Varlag, la spagnola Editorial Debate e la francese Edition du Seuil. L’ obiettivo ambizioso alla base del periodico è la creazione di una vera e propria opinione pubblica europea, quell’Europa che Giorgio Napolitano ha definito in maniera preoccupante sempre più lontana dai cittadini. La webzine nasce proprio per cercare di avvicinare le persone alle tematiche dell’ UE, come spiega Eric Jozsef, responsabile della testata. L’ obiettivo è colmare l’assenza di scambio e dare un luogo dove far circolare le idee, per aprire sempre più gli orizzonti. Secondo Jozsef oggi l’unità europea è costituita prevalentemente solo da tre elementi: l’erasmus, il calcio e la moneta. L’obiettivo invece dev’essere l’affermazione di un dovere civico.

Sulle prime pagine di Eutopia vi sono già scritti di autori del calibro di Zygmunt Bauman, Luciano Canfora e Paul Collier, oltre a contributi di altri personaggi importanti come tra cui quelli di Giuliano Amato, Fernando Savater e “L’alfabeto europeo” , opera incompiuta dello storico Jacques Le Goff,  scomparso a Parigi poco più di una settimana fa. Eutopia sarà inizialmente disponibile al momento in due lingue: i testi in originale degli autori e la traduzione in inglese. L’Europa, secondo Bauman, “è un’utopia attiva, che combatte per fondere consolidare le altrimenti disconnesse, azioni multi direzionali. Quanto attiva sarà alla fine questa utopia, dipenderà solamente dai suoi attori”.

Roma, 10 aprile


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here