Pallanuoto A2M: Vis Nova, che grinta! Impresa a Bologna

Nuova impresa della Roma Vis Nova che sbanca la piscina del President Bologna per 10-8 nella diciassettesima giornata di Serie A2 maschile del Girone Sud. Grande prova di carattere del sette giallorosso, a segno Cuccovillo (tripletta), Vitola (doppietta), Miskovic, Ferraro, Murro e Innocenzi. Per la Vis Nova 3 punti preziosissimi in chiave playoff e quota 40 che vuol dire di nuovo seconda posizione con l’Ortigia, sconfitta in casa dal Salerno per 12-9, mentre continua la marcia della capolista Civitavecchia, che supera per 17-8 la Roma Nuoto.

Alla “Sterlino” la Vis parte volitiva e molto ordinata. Miskovic rompe subito gli indugi portando i capitolini in vantaggio (0-1) e poco dopo arriva pure il raddoppio di capitan Innocenzi (0-2). Bologna segna la sua prima rete del match con Mattesini (1-2), ma i giallorossi trovano ancora la via del gol grazie a Cuccovillo (1-3). Gli emiliani si riavvicinano con Barone, che fa 2-3, ma è ancora Cuccovillo con una bella palomba a portare i leoni a +2: finisce il primo tempo, 2-4 Vis è il primo parziale del match. La formazione di Ciocchetti prosegue nel segno del gol anche nel secondo periodo: Vitola finalizza una superiorità numerica (0-1, 2-5) e Ferraro segna in controfuga (0-2, 2-6). La risposta del Bologna arriva con Gopcevic e Mattesini (2-2, 4-6), ma per i giallorossi  Murro rimette provvisoriamente a -3 i padroni di casa (2-3, 4-7). Ancora un “botta e risposta” tra le due formazioni: Viola concretizza una superiorità numerica per gli emiliani (3-3, 5-7), ma Cuccovillo buca De Santis per la Vis, 3-4 e 5-8. Finisce il secondo periodo e le squadre cambiano lato. Il terzo tempo è avaro di reti, ma la squadra di Salonia porta a casa il primo parziale del match grazie all’ unica marcatura di Gadignani: 1-0 e 6-8 all’aggregate. Squadre a reti inviolate per metà del quarto tempo, fino alla nuova rete giallorossa firmata Briganti (0-1, 6-9). Il Bologna prova la remuntada dando fondo alle ultime energie: Cocchi accorcia a 1’40” dal termine (1-1, 7-9) e Gadignani fa 2-1 e 8-9 a 1’04”. Nelle ultime, concitate battute del match decisivi prima una parata di Bonito su una disattenzione difensiva giallorossa e poi il killer gol dei capitolini di Vitola in controfuga: 2-2 e 8-10, che vuol dire colpaccio perfetto.

DICHIARAZIONI – “Oggi contava vincere, ed è quello che abbiamo fatto, ma non è stata la nostra miglior partita – dice Cristiano Ciocchetti al termine del match – Siamo stati sempre in vantaggio, è vero, ma come potevamo vincere facilmente allo stesso modo abbiamo rischiato di uscire sconfitti nella seconda metà del match. Ho visto troppa superficialità nel finale, abbiamo concesso tantissimo agli avversari e la fase difensiva non mi è piaciuta affatto” Sulla classifica: ”Secondo me il Civitavecchia non perderà più un punto. Dobbiamo giocarci il tutto per tutto per arrivare secondi, senza mai smettere di guardarci alle spalle con le siciliane (Palermo 36 e Catania 34, ndr) che ci sono tornate a ridosso“. Dopo la sosta pasquale, la Vis Nova ospiterà la RN Latina al Foro Italico il 26 aprile.

PRESIDENT BOLOGNA – ROMA VIS NOVA 8-10 (2-4, 3-4, 1-0, 2-2)

President Bologna: De Santis, Gadignani, Barboni 1, Gopcevic 2, Moscardino, Dello Margio, Viola 1, Belfiori, Mattesini 3, Racalbuto, Cocchi 1, Cecconi, Cinotti. All. Salonia

Roma Vis Nova: Bonito, Pappacena, Murro 1, Ferraro 1, Miskovic 1, Briganti, Spinelli, Innocenzi 1, Vitola 3, Manzo, Priori, Cuccovillo 3, D’Urso. All. Ciocchetti.

Arbitri: Alfi e Pascucci

Note: Uscito per limite di falli Innocenzi (VN) nel quarto tempo.

Superiorità numeriche: President Bologna 1/6, Roma Vis Nova 2/7.

Spettatori: 150 circa.

Classifica Girone Sud: Civitavecchia 45, Roma Vis Nova 40, CC Ortigia 40, Anteria Telimar 36, Nuoto Catania 34, President Bologna 28, RN Salerno 26, RN Latina 18, Nuoto Roma 14, Muri Antichi 13, RN Cagliari 8, Anzio Nuoto 0.

Roma, 12 aprile


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here