Roma: a giugno la “festa del seno”. Bufala o verità?

Da qualche giorno un tam tam tra blog di curiosità, segnala una presunta “Festa del Seno” che si dovrebbe tenere a Roma dal 25 al 27 Giugno.

Secondo quanto riferiscono, più o meno allo stesso modo, la festa consisterebbe: in tre giorni di “puro divertimento e follia“, saranno allestite con stand per la ristorazione e verranno posizionate oltre 200 postazioni per spillare birre artigianali di tutta Europa.
Ma ora arriva il pezzo forte: l’intero personale sarà composto da donne in topless! Si, avete capito bene, all’interno della festa, tutto il personale, dalle cuoche alle cameriere, dalle addette alla spillatura della birra alle ragazze degli stand delle t-shirt.

Già questo ultimo particolare dovrebbe destare questo sospetto di bufala, poichè nessun Comune consentirebbe, evidentemente per motivi di decoro ed ordine pubblico, che per tre giorni in una piazza, gli organizzatori vaghino a seno scoperto.

Il secondo aspetto a destare perplessità è l’assoluta mancanza di indicazione dell’ente e/o associazione che si assumerebbe la paternità dell’evento.

Per fugare ogni dubbio, tuttavia, ho provato a contattare il Comune di Roma, che, indecisi ancora sulla natura della mia richiesta(tipica dell’appassionato del genere o dello stalker incallito), vi confesso sincera e volta esclusivamente a scoprire una possibile bufala, al momento non hanno fornito risposta. Mi premurerò, in ogni caso di tenervi aggiornati.

Roma, 15 aprile


3 COMMENTI

  1. Siamo arrivati schifo puro e sempre più oscenità , sveglia ci sono anche i bambini.. anziani.. coppie dovete farci litigare eh? ok noi vi faremo litigare in un altro modo.

    devo dire che ,il mondo del porno classico lo reputo più sincero e privato, ma quello che vorreste proporre voi e un porno aperto al publico.
    Perchè non mettere anche gli uomini coi genitali di fuori ?

    Almeno l’italia progettela non fatela imitare e diventare come uno schifo dell’est o del nord america,se ci tenete.

    • ahahah emanuela ma come scrivi?

      e poi…… porno aperto al pubblico?
      -sono tette, se ne vedono a centinaia in un minuto su ogni canale tv, niente di sconvolgente o strano
      – al 90% è una bufala
      – “schifo dell’est o nord america”.. e con questa frase hai mostrato pienamente la tua mentalità chiusa da provincialotta

  2. […] che si sarebbe dovuta tenere a Roma per tre giorni a partire dal 26 Giugno e di cui vi avevo dato notizia qualche giorno […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here