Roma Eur, arrestato per doppia rapina a mano armata

Uomo arrestato per doppia rapina a mano armata. Le due rapine sono avvenute lo scorso dicembre in zona Roma Eur, la prima a piazza Ghandi con tanto di aggressione ai danni di una donna, la seconda alla vigilia di Natale, dove l’obiettivo è stato invece un’ attività commerciale di via della Tecnica. Il caso ha voluto che in questa seconda occasione il rapinatore abbia perso durante la fuga l’arma, un coltello da cucina di notevoli dimensioni, che è stato sequestrato dalla Polizia e riconosciuto quale arma delle rapine dalle vittime, aprendo così la possibilità  di indagine.

La squadra investigativa del Commissariato Esposizione, diretta dal dott. Giuseppe Miglionico, dopo accurate indagini ha identificato il rapinatore in un uomo di quarantadue anni residente a Roma, per cui è stata richiesta subito l’ordinanza di custodia cautelare, con gli agenti che sono andati ad accogliere il sospettato sotto casa, per poi accompagnarlo all’interno e notificargli l’ordinanza, procedendo allo stesso tempo alla perquisizione  dell’ appartamento, dove sono stati trovati quattro coltelli da cucina uguali a quello perso in seguito alla rapina di dicembre.

A questo punto, l’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Regina Coeli. La Polizia, inoltre, pare stia portando avanti ulteriori indagini per accertare la condotta criminosa del rapinatore e approfondire eventuali  connessioni con altre rapine analoghe.

Roma, 2 aprile 2014


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here