Whatsapp non funziona. Secondo crash dopo l’acquisto di Fb

Whatsapp non funziona. A pochi mesi dall’acquisto da parte di Facebook è di ieri la notizia di un secondo crash che ha impedito a milioni di utenti di scambiarsi messaggi, video e foto. Un crash che fa il pari con quello del 22 febbraio scorso, con il blocco di quattro ore dell’applicazione.

Detto questo, Whatsapp non sembra risentire del blocco dei server, continuando a centrare un record dopo l’altro. Acquistata per 19 miliardi di euro da Mark Zuckerberg, è proprio di ieri la notizia a mezzo twitter della gestione, solo nella giornata di ieri, di ben 64 miliardi di messaggi nell’arco di sole 24.

Sul blocco di ieri, il comunicato ufficiale è stato il seguente: “Whatsapp torna a funzionare dopo alcuni problemi tecnici che ne hanno bloccato il servizio. Lo stop si è verificato poco dopo l’annuncio del nuovo record storico di messaggi quotidiani gestiti a 64 miliardi. Il servizio WhatsApp è stato ripristinato. Ci scusiamo per l’interruzione” ha afferma tola società su Twitter.

Roma, 3 aprile


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here