“Zeitnot – Attacco alla Dama”: tre atti unici di Cechov

Teatro Senza Tempo Produzione di Spettacoli  Teatrali presenta al Teatro Abarico di Roma “Zeitnot – Attacco alla Dama”: tre atti unici di Cechov, diretto dal  Maestro Antonio Nobili e con: Alessio Chiodini, Greta Toldo, Daniel De Rossi, Alessia Sala, Domenico Argentieri, Fabrizio Loreti, Federica Gomma.

“Zeitnot – Attacco alla Dama” andrà in scena al Teatro Abarico di Roma dal 2 al 4 maggio. Il termine “Zeitnot” (Senza Tempo) è usato in gergo scacchistico per indicare una situazione in cui un giocatore si ritrova ad avere pochissimo tempo per completare le sue mosse. In questa condizione Anton Cechov pone i personaggi degli Atti Unici che Antonio Nobili adatta e dirige fondendoli in un unico filo narrativo. Poche mosse e poco tempo per raccontare: “La Signora col Cagnolino”, “Proposta di Matrimonio” e “Tragico Controvoglia”.

Anton Cechov (1860 – 1904), celebre scrittore e drammaturgo russo, nel corso della sua produzione artistica ritrasse con arguzia e senso dell’umorismo, tutta la confusione spirituale della vita russa, esprimendo il suo profondo rispetto per la gente umile e rendendo visibile il dolore e l’inquietudine presenti nella decadente società del tempo: la tragedia sconfinata della mediocrità, l’esistenza scialba e gretta senza ideali e senza mete o al contrario con troppi ideali e troppe mete, la vita sciupata di uomini corrosi dalla consapevolezza dell’inutilità, schiavi dell’abitudine di vivere.

Se non conoscevate Cechov ve ne innamorerete, se lo conoscevate vi stupirete di come ad oggi ancora possa essere riletto con vivace modernità. Si ride, si ride tanto ma ci si guarda anche dentro con poesia e nel finale ancora una volta la firma di un Nobili che non delude mai.

Roma, 27 aprile


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here