Calcio a 5: l’Innova Carlisport crede nella semifinale


L’Innova Carlisport arriva a due passi da quel sogno inseguito da inizio stagione, la promozione. Ora due turni (e tra partite) dividono gli uomini di mister Mauro Micheli dal salto di categoria. La vittoria di sabato scorso a Mola di Bari per 8-5 (tris di Luciano Mendes, doppio Borsato e una rete a testa per Aquilani, Richartz e Taloni) ha permesso agli ariccini, in un sol colpo, di passare il turno e farlo da prima in classifica del triangolare C, garantendosi di giocare al PalaKilgour la semifinale play off in gara unica. “Non era semplice vincere in Puglia – dice il portiere dell’Innova Carlisport Sean Vailati – Abbiamo trovato un bellissimo ambiente, con tanto pubblico e un campo più piccolo della media, ma non abbiamo mai perso il controllo della gara. Già nel primo tempo conducevamo per 4-2, poi nella ripresa il Mola ha provato ad alzare i ritmi, ma non ci siamo distratti e alla fine è arrivata una bella vittoria. Giocare in casa la semifinale “secca” è un grande vantaggio non solo perché avremo dalla nostra parte i tifosi della Carlisport, ma anche perché eviteremo un viaggio pesante che in questo periodo della stagione si fa sentire». Sul Rutigliano si sa poco, ma Vailati e la Carlisport si faranno trovare pronti per sabato. «In questa settimana cercheremo di prendere qualche informazione sul prossimo avversario, ma in ogni caso abbiamo dimostrato di stare ancora bene sia dal punto di vista fisico che mentale. Sappiamo che più il traguardo si avvicina e più diventa difficile, sabato sarà una partita di grande tensione e non ci sarà possibile di recuperare eventuali errori. Ma vogliamo spuntarla”.

Roma, 12 maggio


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here