Fortitudo Monteporzio: tris di titoli regionali per Alessio Coltella


Il “triplete” di Alessio Coltella. Il 14enne atleta della sezione pattinaggio della Fortitudo Monteporzio ha ottenuto tre titoli regionali in pochi giorni. Lo scorso primo maggio il primo nella specialità degli obbligatori, mentre domenica scorsa l trionfo nel libero e anche nella combinata (che scaturisce dalla somma dei punti ottenuti nelle altre due specialità). “Se me lo aspettavo? A dir la verità no – risponde sinceramente Coltella – anche perché per noi classe 2000 questo doveva essere un anno difficile visto che, nella categoria, ci avevano abbinato ai nati nel 1999. Per questo sono molto contento di aver vinto i tre titoli regionali”.

Coltella, che risiede a Castelverde e si allena tutti i giorni assieme al suo tecnico Anna Iannucci (che coordina il settore pattinaggio della Fortitudo assieme a Stefane Varacalli), ha iniziato quasi per caso a pattinare: “Sei anni fa, quando andavo ancora alla scuola elementare, alcune compagne di scuola mi avevano detto di provare – racconta Coltella – e da quel momento mi sono innamorato di questo sport. Anna Iannucci mi ha sempre seguito dandomi consigli importanti per la mia crescita”.

Coltella è anche finito sotto l’attenta “lente di osservazione” dello staff della Nazionale che ne monitora la crescita e la stessa Iannucci spende parole di elogio per il suo allievo: “E’ un grande lavoratore ed è molto puntiglioso: è sempre il primo a mettersi in discussione e questi tre titoli quest’anno ce li siamo proprio meritati”. Ma guai a fermarsi: “I miei prossimi impegni – dice Coltella – sono i campionati italiani: il 30 maggio ci saranno gli obbligatori a Bologna, poi il 14, 15 e 16 giugno sarà a Roccaraso per la specialità del libero. Il mio obiettivo? E’ di provare ad arrivare tra i primi dieci”.

Roma, 14 maggio


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here