Lazio, Bologna ko nel recupero. Biglia regala l’ultima vittoria


La Lazio saluta l’Olimpico con una vittoria e da appuntamento al prossimo campionato. Battuto il Bologna dell’ex Ballardini per 1-0 con una rete a tempo ormai scaduto di Biglia dal dischetto.

4-3-3 per la Lazio con Klose che torna al centro dell’attacco. Per il Bologna, ormai retrocesso, spazio ad alcune seconde linee. Sono i biancocelesti ad avere la prima occasione con Keita, che al 6′ prova l’azione personale sulla sinistra, ma il tiro ad incrociare finisce a lato. E’ l’attaccante ex Barcellona a creare i problemi maggiori quando parte, come al 23’ quando sempre su azione solitaria prova la conclusione, che viene deviata da Stojanovic. Le uniche emozioni, dopo tanta noia e ritmi bassi, le regala Candreva, prima su punizione di potenza respinta dal portiere bolognese, poi poco dopo con un palo con un destro dal limite.

Nella ripresa invece sono gli ospiti a cercare subito il vantaggio con l’appena entrato Ibson, che all’11’ chiama all’intervento Berisha. Ma è al 32’ però che per il Bologna arriva l’occasione più ghiotta: cross di Morleo dalla sinistra e deviazione del giovane Federico Rodriguez, appena entrato, da posizione ravvicinata, ma il pallone finisce di poco sul fondo. I biancocelesti provano a fare male nel finale ma l’occasione arriva solo allo scadere: nel terzo e ultimo minuto di recupero, fallo di Morleo su Felipe Anderson in area. E Biglia dal dischetto non sbaglia. E ora in casa Lazio parte la rifondazione.

Roma, 18 maggio


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here