Pallanuoto A2M: Vis Nova, numeri da record


Manca poco ai playoff ma in casa della Roma Vis Nova c’è da ben sperare. A dirlo i numeri della stagione in A2, Girone Sud, i migliori di sempre da 7 stagioni a questa parte. Fu proprio Cristiano Ciocchetti nel 2007-2008 a portare la Vis per la prima volta ai playoff promozione ottenendo un quarto posto con 33 punti. Nel quadriennio a seguire ecco la gestione Alessandro Duspiva: sesto posto con 34 punti nel 2008-2009, ottavo posto con 22 punti nel 2009-2010, quinto posto con 36 punti nel 2010-2011 e quarto piazzamento con playoff nel 2011-2012 a quota 37 punti. La passata stagione è stata invece contraddistinta dalla breve parentesi di Bruno Cufino, chiusa in quinta posizione a 42 punti. Ma meglio di tutti ha fatto Ciocchetti in questa stagione, con la sua terza posizione con 49 punti.

Ma non finisce qui. I leoni hanno disputato 22 gare vincendone 16, insieme ad un pari e 5 sconfitte. Vis Nova meglio nel girone d’andata (28 pt.) che in quello di ritorno (21), di più i punti fatti in trasferta (25) che quelli maturati al Foro (24). 256 volte a segno, stesso numero di reti fatte tra andata e ritorno (128) per una media gol di 11,6 a partita; 8,3 è invece la media delle reti subite per gara, 183 totali. I capitolini hanno messo a segno il 50% spaccato delle superiorità numeriche a favore, 83 su 166, mentre hanno subito poco più di un terzo delle reti con l’uomo in meno, 64 su 173 valgono il 36,9% delle reti subite in inferiorità numerica. La Vis Nova poi ha inanellato per 2 volte una striscia di 5 vittorie consecutive, fissando anche il nuovo record di imbattibilità con 7 turni senza sconfitte. La classifica cannonieri della squadra vede Cuccovillo in testa con 51 reti (7° in quella generale di A2), seguito da Miskovic (36) e Briganti (34). Con lo stesso numero di reti il barese è primo anche nella graduatoria dei cannonieri Under 21 (1° pure in quella nazionale), seguito da Briganti (34), Vitola (28) e Ferraro (21). Infine Mario Bonito, l’estremo difensore giallorosso chiude la sua personale stagione con 3 rigori parati che gli valgono il quarto posto nella speciale classifica portieri di tutta l’A2. Cosa volere di più? La serie A1.

Roma, 30 maggio


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here