Pallavolo B2F, Volley Frascati: “Salvezza non era scontata”


La B2 femminile del Volley Club Frascati ha concluso il campionato con una rotonda vittoria sul Giulio Verne Palocco fanalino di coda. Il 3-0 finale consente alle tuscolane di chiudere al decimo posto, con 27 punti all’attivo e una salvezza già in tasca da qualche settimana. “Innanzitutto voglio ringraziare la società per l’opportunità che mi ha dato – spiega coach Paolo Collavini – poi anche le ragazze per l’impegno fornito durante la settimana. La salvezza non era un risultato scontato da raggiungere, ma il merito per questo obiettivo va equamente diviso con il precedente coach Claudio Scafati e il suo lavoro nella prima parte di stagione. Sappiamo bene com’è il nostro mestiere, ma i suoi meriti in questa stagione non vanno offuscati dalla interruzione del rapporto con il club. Per quanto mi riguarda ho sfruttato indubbiamente la voglia di reazione del gruppo dopo il passaggio di testimone in panchina, ma quando sono arrivate le prime difficoltà, la squadra ha saputo reagire e ripartire di nuovo. Tra l’altro abbiamo ottenuto tanti risultati positivi pur cambiando squadra e rinunciando per vari motivi a pedine in teoria molto importanti, quindi questa salvezza è simbolicamente stata costruita da tutto il gruppo. Infine c’è il discorso sulle nostre giovani ragazze come per esempio quella Alessia Coppetti che ha avuto tanto spazio in questo finale di stagione e che è un po’ il simbolo di questa politica, ma non vanno dimenticate anche Giorgia Zaccaro e Alessia Martino che sono altre due ragazze del nostro settore giovanile in rampa di lancio”.

Per il prossimo futuro, insomma, Collavini vede un Volley Club molto competivo: “Sono convinto che, con questo gruppo rinforzato da un paio di innesti di qualità, si possa provare ad entrare nei play off. Ma questa è solo una valutazione tecnica: ora parleremo del futuro, dunque per parlare di conferme e nuovi arrivi è ovviamente presto”. Intanto sono salve anche le due serie D (sia maschile che femminile) senza passare per i play out: le ragazze di coach Dario De Notarpietro hanno battuto 3-0 la Rosavolley Velletri scavalcando in extremis l’Obiettivo volley, costretto ai play out. I ragazzi di coach Massimiliano Di Vozzo hanno piegato per 3-1 la Lazio e hanno conquistato la salvezza.

Roma, 12 maggio


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here