Pallotta: “Pjanic e Garcia restano a Roma”


E’ sbarcato questa mattina nella Capitale il presidente della Roma James Pallotta. Battute finali per la presentazione definitiva del progetto dello stadio, il patron americano però è in città anche per discutere di alcune grane come quelle riguardanti Pjanic e Garcia. Ma Pallotta è chiaro: “Pjanic rimane? Sì. Dipende da lui, ma fa parte del gioco. Abbiamo già parlato con lui, tutto va bene. Sono tutti felici alla Roma. Garcia rimarrà a lungo qui alla Roma. Non capisco perché molti pensano che possa andare via. Non capisco”, dice ai giornalisti presenti.

Poi sulla sfida con la Juventus: “Vogliamo vincere, la Juventus è un’avversaria storica della Roma e ha fatto una stagione straordinaria. Ma lo è stato anche per noi, la Roma ha fatto la miglior stagione di sempre”. Poi sul futuro e lo stadio: “Sarà una Roma ancora più forte, arriverà qualche nuovo giocatore, ma l’ossatura rimarrà invariata. Il progetto stadio? Sta andando avanti. Negli ultimi cinque giorni abbiamo lavorato a fondo, servono ancora alcune cose prima di presentare il progetto definitivo”.

Mentre sul caos della finale di Coppa Italia:  “Non ho visto, ma ho sentito. E’ stata una tragedia terribile che nulla ha a che fare con una città come Roma. Dobbiamo fermare la violenza e il razzismo per far tornare il calcio italiano il primo al mondo”.

Roma, 9 maggio


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here