San Nilo Grottaferrata basket, stagione da incorniciare


Il San Nilo Basket Grottaferrata non ha ancora terminato la sua stagione ma è già tempo di bilanci. E il segno più è evidente, come spiega il tecnico Stefano Busti: “Il bilancio di questa stagione? Direi che è estremamente positivo per tutte e quattro le categorie che dirigo, dall’Under 16 alla 13. I più grandi hanno vinto il girone di prima fase del loro campionato, mentre nel “play off” sono arrivati secondi solo alle spalle della Vis Nova che si è qualificata per le finali. L’obiettivo chiaro di questo gruppo, da sempre, è quello di “costruire” giocatori utili in ottica di prima squadra e qualcuno si è già affacciato in questa stagione. Ma sono convinto che a breve anche altri ragazzi possono inserirsi nella rosa dei più grandi perché vedo una bella dose di talento in questo gruppo”.

Leggermente diverso, almeno per quest’anno, il discorso riguardante l’Under 14 e l’Under 13: “Con entrambe le squadre abbiamo fatto un buon cammino anche a livello di risultati, ma non era questo che ci interessava – dice Busti – Volevamo soprattutto notare la crescita di questi ragazzi che si sono messi in evidenzia per una costanza di impegno negli allenamenti: dal lavoro durante la settimana sono scaturiti progressi evidenti sia a livello individuale che di gruppo, quindi anche per loro posso solo spendere parole positive”. Poi nota di merito all’Under 15 che venerdì alle ore 16,30 giocherà la sua ultima gara nella seconda fase contro lo Studio Sport 2000 di Latina: “Speriamo di vincere per chiudere un buon girone – sottolinea Busti – e per rimarcare quanto siano cresciuti anche questi ragazzi. Per loro, come anche per gli altri gruppi a mia disposizione, sono stati diversi i giocatori che hanno giocato sottoetà. Un chiaro intento, da parte nostra, di testare i ragazzi più “pronti” al cospetto di atleti più grandi”.

 

Roma, 21 maggio


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here