Assessore Rita Cutini: “Riconoscere valore persone con disabilità”


“Quella di stamane è stata un’occasione di approfondimento importante per affermare il valore della persona con disabilità: riconsacrano che c’è un diritto spesso disatteso ma fondamentale, quello alla vita interiore”. Lo ha detto l’assessore al Sostegno Sociale e Sussidiarietà di Roma Capitale, Rita Cutini, intervenendo al convegno ‘Diversi da chi? L’altro come risorsa’, organizzato dall’Associazione Italiana Persone Down (Aipd) .
“Dobbiamo fare un salto culturale anche per le politiche sociali – ha continuato Cutini – e passare da un’ottica paternalista ad una logica di riconoscimento della persona con disabilità. Investire sulla disabilità e considerare le persone con disabilità come una risorsa comporta un cambiamento profondo nel modo di pensare la politica sociale. Vi ringrazio – ha concluso – perché il vostro lavoro e la vostra collaborazione sono per me un grande sostegno nell’intraprendere questa strada”.
Al convegno hanno partecipato il presidente provinciale dell’Aipd, Giampaolo Celani, Luigi Manconi, presidente Commissione straordinaria Tutela e Promozione Diritti umani del Senato, Vittorio Scelzo della Comunità di Sant’Egidio, Enzo Rimicci presidente Locanda Girasoli, Don Luigi D’Errico, responsabile settore disabilità Diocesi di Roma e fratel Giuseppe Brunelli, direttore Opera don Calabria.

Roma, 8 giugno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here