Il drone te lo presta la biblioteca, ma devi meritarlo


La biblioteca dell’University of South Florida (USF di Tampa) il prossimo autunno renderà disponibili agli studenti, oltre ai libri e ai computer anche dei droni. Il direttore William Garrison, spiega che la struttura era inadeguata alla richiesta di cultura e tecnologia e quindi, approfittando della ristrutturazione degli ambienti, la biblioteca universitaria avrà una sezione dedicata all’innovazione.
“Questa ristrutturazione muove verso una biblioteca del 21° secolo” – afferma Garrison – “Siamo in grado di offrire le ultime tecnologie per facilitare l’apprendimento degli studenti e il loro successo. Questa è la chiave.”
Naturalmente le licenze saranno corredate da un corso teorico-pratico, e quindi norme e regole da rispettare e le necessarie lezioni di pilotaggio. Ma non basta questo per meritarsi un drone in prestito, infatti potranno usufruire dei nuovi dispositivi tecnologici solo gli studenti che presenteranno progetti di ricerca in cui si rende necessaria la sua presenza. Insomma il drone te lo presta la biblioteca ma devi meritartelo. E’ possibile vedere alcuni droni scelti dall’USF in questo video:

Roma, 26 giugno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here