Letture d’estate lungo il fiume e tra gli alberi a Castel Sant’Angelo


Anche quest’anno con Letture d’estate lungo il fiume e tra gli alberi,  dal 6 luglio al 1 settembre, Castel Sant’Angelo (lato Viale Ceccarelli) si trasformerà nell’angolo più bohemienne della Capitale.

Gli straordinari giardini di Castel Sant’angelo, per l’iniziativa Letture d’estate lungo il fiume e tra gli alberi, saranno a ingresso gratuito. In tal modo, anche chi dovrà rimanere nella caotica Roma, potrà avere la possibilità di estraniarsi completamente dal mondo, in questa oasi incantata tra cultura e verde.

Protagonista indiscusso di Letture d’estate lungo il fiume e tra gli alberi sarà il libro dell’editoria italiana, con un’attenta proposta della piccola e piccolissima editoria di qualità, che molto spesso, per motivi di distribuzione, non riesce a raggiungere un pubblico tanto vasto quanto merita. I lettori si confronteranno dal vivo con moltissimi autori, incontreranno i responsabili di tante case editrici, ascolteranno pagine di grandi suggestione, voteranno il libro preferito.

Inoltre moltissime saranno le attività e gli eventi culturali di intrattenimento, durante la manifestazione nei giardini di Castel Sant’Angelo: incontri, dibattiti, giochi e serate musicali di ogni genere, teatro, poesia e mostre dal mattino a notte inoltrata. Per questi motivi l’iniziativa, avvicinerà un pubblico molto vasto e vario per età, stili di vita e professioni, che potrà partecipare a tutte le iniziative.

Come ogni anno, la Federazione Italiana Invito alla Lettura si fa esempio di una multiculturalità che si esprime a tutto tondo: dalla cucina alla musica, dal vestire all’oggettistica, dai libri ai modi di vivere con prodotti provenienti dai cinque continenti. Letture d’estate è come sempre gratuita, rigorosamente autofinanziata e di qualità. Inoltre, sin dal 1995, tutti gli artisti ospiti si esibiranno a favore di Peter Pan onlus.

Roma, 29 giugno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here