Morgan Freeman, una delle star più amate, nato il 1° giugno 1937


 Morgan Freeman è nato a Memphis  il 1° giugno 1937. Il debutto a teatro è arrivato a otto anni, quando ha interpretato il protagonista in uno spettacolo scolastico. A 12 anni ha vinto una competizione statale di recitazione e  negli anni del liceo ha recitato in uno spettacolo radiofonico a Nashville.

Nel 1955 ha abbandonato la Jackson State University, preferendo la carriera nell’aviazione statunitense a quella della recitazione. All’inizio degli anni Sessanta si è trasferito a Los Angeles dove è come impiegato della trascrizione al Los Angeles Community College e, nel frattempo, lavorava anche come ballerino all’Esposizione Universale e si esibiva con il gruppo musicale degli “Opera Ring”.

Lavorando in spettacoli per bambini come The Electric Company e nella soap opera Destini, ha raggiunto la celebrità, guadagnando un’ottima reputazione nelle performance dei film  Street Smart – Per le strade di New York, del 1988, con cui riceve la sua prima nomination al Premio Oscar come miglior attore non protagonista; A spasso con Daisy, del 1989, con cui riceve la sua seconda nomination, ma come miglior attore. Con l’interpretazione in Le ali della libertà del 1995, ha ricevuto una candidatura al Golden Globe per il miglior attore in un film drammatico.

Nel 2005 è arrivata la quarta candidatura, ma questa, a differenza delle altre, il film Million Dollar Baby lo ha portato a vincere l’Oscar al migliore attore non protagonista. scelto dal regista Christopher Nolan per interpretare Lucius Fox nella trilogia di Batman iniziata con Batman Begins. Nel 2009 interpreta il ruolo di Nelson Mandela in Invictus – L’invincibile di Eastwood, grazie al quale nel 2010 è stato nuovamente candidato all’Oscar al miglior attore, in lizza insieme a George Clooney, Jeff Bridges, Colin Firth e Jeremy Renner, risultando però battuto da Jeff Bridges con Crazy Heart.

Nel giugno 2010 presenta la serie di documentari dedicata ai misteri dell’universo Morgan Freeman Science Show. è stato insignito del premio Cecil B. De Mille (Golden Globe alla carriera), premio vinto in precedenza da Robert De Niro, Al Pacino, Anthony Hopkins, Martin Scorsese, Warren Beatty e Robert Mitchum.

Freeman è stato sposato due volte: con Jeanette Adair Bradshaw dal 1967 al 1979 e con Myrna Colley-Lee dal 1984 al 2010. Ha adottato la figlia della sua prima moglie e dalla seconda ha avuto un’altra bambina. Ha anche due figli maschi, nati da precedenti relazioni.

Nel maggio del 2014 il tabloid National Enquirer afferma che Morgan Freeman avrebbe problemi di salute gravi e che per questo il ritiro dalle scende dovrebbe essere imminente dato che una giornata lavorativa sul set sarebbe diventata “una vera e propria agonia”. Su queste dichiarazione lo stesso Freeman ha rilasciato qualche battuta, smentendo quanto raccontato dal tabloid: Parafrasando Mark Twain, la notizia del mio ritiro è sempre esagerata. Non ho intenzione di ritirarmi adesso, né per le prossime decadi”. La star ha infine aggiunto: “Come Mark Twain continuo a leggere di essere morto. Spero che queste storie non siano vere, ma se lo fossero… Sono felice di dirvi che la mia morte è uguale alla mia vita… quando ero vivo”.

Roma, 1 giugno


1 COMMENTO

  1. […] post Morgan Freeman, una delle star più amate, nato il 1° giugno 1937 appartiene a […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here