Prandelli sicuro: ”Per l’esordio saremo brillanti”


“Ho visto alcune cose interessanti”. Cesare Prandelli guarda il bicchiere mezzo pieno: Fluminense-Italia è stato un test molto positivo per il ct azzurro. Termina, con la gara di ieri, il lavoro fisico degli azzurri, anche se il tecnico costringe i ragazzi entrati per l’ultima mezz’ora a rimanere sul terreno di gioco per mettere ulteriori minuti nelle gambe: minuti che serviranno presto, già dalla gara con l’Inghilterra, quella che aprirà il Mondiale degli azzurri.

Prandelli promuove a pieni voti la coppia Insigne-Immobile: l’intesa fra i due era già nota dai tempi di Pescara, il campo l’ha confermata. “Lorenzo e Ciro si muovono bene e hanno cercato ostinatamente il gol finché sono rimasti in campo – afferma in riferimento alla prestazione dei due attaccanti e della coppia Cassano- Balotelli, apparsa un po’ più timida nella ripresa – Dobbiamo ancora crescere, ci serve un po’ di coraggio per riuscire a conquistare palla più avanti, ma mi rinfranca il lato fisico: la condizione dei ragazzi mi è sembrata buona. Per l’esordio saremo brillanti”.

Roma, 9 Giugno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here