Il Real Madrid vince la prima Coppa dei Campioni il 13 giugno 1956


È il Real Madrid ad aggiudicarsi la prima Coppa dei Campioni. Pochi anni dopo la fine della Seconda Guerra mondiale lo sport ha cominciato a prendere una fisionomia organizzativa simile a quella del terzo millennio. Nella stagione 1955-1956 l’UEFA ha organizzato un torneo tra i migliori club europei: la Coppa Campioni.

Al torneo hanno partecipato sedici squadre, in linea di massima le vincitrici dei campionati nazionali. L’Italia è stata rappresentata dal Milan, all’epoca vincitrice di cinque scudetti. A eliminare la squadra rossonera proprio il Real Madrid. La finale è stata giocata il 13 giugno 1956. A contendersi la vittoria, nello stadio di Parigi Parco dei Principi, Real Madrid e Stade Reims, una squadra francese.

Al Parco dei Principi di Parigi le Merengues si sono trovate di fronte lo Stade Reims che poteva contare su giocatori del calibro di Michel Hidalgo e del mago del dribbling, Raimond Kopa. Le cose si sono messe subito male per gli spagnoli perché dopo soli nove minuti i loro avversari hanno potuto contare su un vantaggio di 2-0. Di Stefano però ha guidato la carica e al trentesimo la rimonta è stata raggiunta grazie al gol di Rial, dopo che lo stesso Di Stefano, incontenibile nelle sue percussioni, ha accorciato le distanze. La ripresa èstata  molto equilibrata, Hidalgo ha mandato in fuga i francesi, ma Marquitos li ha ripresi subito, e sul filo di lana il colpo di reni decisivo è stato del Real Madrid ancora con Rial.

Roma, 13 giugno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here