Spencer Tracy,il divo di Hollywood morto il 10 giugno 1967


Spencer Tracy, all’anagrafe Spencer Bonaventure Tracy ,è nato a Milwaukee il 5 aprile 1900 ed è stato un attore statunitense. Nato a Milwaukee, nello stato del Wisconsin, secondogenito di un venditore di camion, è apparso in settantaquattro film, dal 1930 fino al 1967, poche settimane prima della morte.

Dopo una breve esperienza nella Marina, ha frequentato l’Academy of Dramatic Arts di New York. Inizialmente ha recitato in teatri minori, ma una volta arrivato il debutto a Broadway è stato notato dal regista John Ford, che gli ha proposto un contratto con la 20th Century Fox. In cinque anni ha girato più di 35 film e nel 1936 ha ottenuto il successo sia con il pubblico che con la critica, quando, al fianco di Clark Gable, ha interpretato San Francisco di Woodbridge Strong Van Dyke.

Nel 1938 ha vinto il suo primo Premio Oscar come Migliore attore protagonista recitando nel film Capitani coraggiosi; nel 1939ha nuovamente vinto nella stessa categoria grazie all’interpretazione nel film La città dei ragazzi.

Nel 1941 ha iniziato una lunga e importante relazione con Katherine Hepburn e nonostante non abbia vissuto più con la moglie Louise, non ha mai divorziato da lei, perché aveva un figlio con problemi di handicap. Con la Hepburn ha girato nove film. Due settimane dopo aver finito le riprese di Indovina chi viene a cena? (premiato con dieci Nomination agli Oscar), sempre al fianco della popolare attrice, è morto di infarto il 10 giugno 1967.  sessantasette anni e da tempo soffriva di diabete ed enfisema probabilmente legati anche ai noti problemi di alcolismo ed al fumo. La Hepburn, nonostante lo splendido rapporto di amicizia ed il feeling che aveva con Spencer, per una forma di rispetto verso la moglie, non ha partecipato ai funerali.

Tracy è sepolto nel cimitero Forest Lawn Memorial Park di Glendale, in California.

Roma, 10 giugno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here