Suarez nega l’evidenza: “Semplice incidente di gioco”


Luis Suarez è stato messo sotto inchiesta dalla FIFA  per il morso rifilato a Chiellini ma invece di ammettere le proprie colpe, cerca con i giornalisti uruguaiani, di celare il fatto come un “normale incidente di gioco”. Inoltre, sempre con i giornalisti connazionali, rincara la dose dicendo: ” Ho saputo del procedimento avviato a mio carico dalla FIFA. Dico solo che se ci mettiamo a indagare su qualsiasi cosa non so dove finiremo”. Come si dice il “cannibale perde i denti ma non il vizio”.

Roma,  26 giugno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here