Torneo Lido di Roma, continua il dominio di Fiumicino e Catering 2000


La seconda settimana di gare del torneo Lido di Roma non ha risparmiato emozioni e spettacolo sui campi del Circolo Sportivo Longarina. Nell’Edizione Top continuano a far bottino i Fiumicino Calcio che con un tennistico 6 a 3 battono la Bottega dei Cento Caffè e si portano al primo posto in classifica nel Girone C insieme a Pizza e Fichi che ha invece conquistato la vittoria contro l’Angolo del diritto in un match risolto da Pea e Conversano che ribaltano il risultato. I Mister Jef non deludono le attese e mantengono il comando del Girone B continuando ad impressionare con il duo stellare Gamboni e Fanasca. Alle loro spalle la Stanley Bet Eat Street Food che con un netto 7 a 2 lascia indietro i Planet Win 65 Dragona_Filocar93.

Altrettanto bene Fc De Angelis che si confermano in forma vincendo contro una grande squadra come gli All Stars e, grazie alle triplette di Santoro e Forcina, salgono in pole position nel Girone A. Fanno bene alla loro prima apparizione i Blancos Hotel Maximo che battono 4 reti a 2 l’Isola che non c’è mantenendo così il passo dei Bomber Team De Angelis vittoriosi sui BlockBuster Village Ostia.

Raddoppiano le vittorie gli I.Green Gelosuite che si impongono ai danni dei Mercenari conquistandosi la prima posizione nel girone A dell’Amatoriale diviso con Fc De Angelis. Team italia offre invece spettaolo grazie ad uno scatenato Bucella che ci mette il suo nella vittoria sui Moccia Friends che vanno vicini alla rimonta impedita poi dalla rete di Dello Iacovo che chiude il match sul definitivo 7 a 5. Girone B che vede quindi il Jam Circle al comando seguiti proprio da Team Italia e Bar Crystal.

Nell’edizione Calcio a 5 Catering 2000 la spunta contro i Mc Donald’s in un match che è rimasto sul filo del rasoio per gran parte del primo tempo per poi dilagare con i centri di Solinas che ne fa tre nella ripresa e porta i suoi al comando del Girone. Inseguono gli Olympic che contro la Lidense se la giocano a viso aperto con una bella prova del custode della rete Fabrizio Perrone resosi più volte protagonista con interventi da manuale.

Nel secondo girone I Blockbuster Village Ostia non sbagliano contro i Marines, nonostante qualche rischio di troppo corso nella ripresa, e con Maiali e Mazzotti mettono in cassa i tre punti che valgono il primo gradino del girone B seguiti da Fantasia di Pane e Dolci staccati di tre lughezze frutto della sconfitta subita dai Mov’iola. Due squadre battagliere che la risolvono nel secondo tempo con lo scarto di una sola rete, da annotare il sigillo del portiere avversario Solina da centrocampo e quello di Verdesca su tiro libero che è valso la vittoria.

Roma, 8 giugno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here