Trofeo Settecolli, 50 sl amari per la Pellegrini


E’ cominciato il weekend del Trofeo Settecolli, il tradizionale appuntamento del nuoto internazionale a Roma giunto alla sua 51esima edizione. Tra i protagonisti ovviamente Federica Pellegrini, che è già scesa questa mattina in vasca per i 50 stile libero, una distanza che non prova da molto tempo (ben 10 anni) e che appunto l’ha vista finire subito fuori.  Niente di grave, visto che era solo un esperimento: la veronese tornerà a gareggiare domani e domenica, dove si cimenterà nei 100 e 200 dorso, mentre stasera disputerà soltanto la finale B dei 50 sl dopo l’11° crono delle batterie.

Piccoli passi avanti per Fabio Scozzoli, campione del mondo dei 100 rana in vasca corta, ma reduce da un’operazione al ginocchio destro. Per lui solo 13° crono in 1’02”69, ma c’è da affrettarew i tempi prima degli Europei di Berlino ad agosto. Ottimo invece il risultato di Marco Orsi nei 50 sl,  mentre Gabriele Detti nei 400 sl è atteso ad un test importante contro il tedesco ex campione mondiale Paul Biedermann. Occhio però anche ai delfinisti come Ilaria Bianchi, Matteo Rivolta e Piero Codia. Le prime finali dalle ore 17 (diretta Rai Sport 2).

Roma, 13 giugno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here